FIP - Federazione Italiana Pallacanestro - official site
Basket Cittą Di Castello - Archivio news

D: CDC Basket - Arrapaho Orvieto 67-66

07/12/2013

Città di Castello Basket – Arrapaho Orvieto

 

67 – 66

Parziali (15- 17 (28-18(12-18) (12-13)

Arbitri: Stefanini - Servillo

 

Città di Castello Basket

GiacchettiPazzagli, Cristini 11, Gavarini 13, Cecci 28, Petruzzi 2, Agea 3Pierli 4Giunti 6Baldelli.

Allenatore: Cristini

 

Arrapaho Orvieto

Bernardini 6, Trinchitelli 9, Abet 25, Pitardi, Olivieri, Frosinini 12,Gulino, Savoia 9, batti stelli 4, Grillo 2.

Allenatore:

 

Questa volta due chiacchiere più approfondite con Coach Cristini”.

 

D. Coach, vittoria importante, ma soffertissima!!!!!!!!

R. Si davvero importante considerato lo stato di condizione che attraversiamo ed anche la necessità di dover riscattare lo sgambetto rimediato a Ellera. Ma indubbiamente soffertissima, perché l’Orvieto,che sapevamo roster di valore, non ha mai mollato ed anzi nella ripresa ci ha sorpassato. Siamo partiti decisi e una volta aggiustata la difesa con i tiratori che hanno preso le misure  abbiamo creato un mini break. Purtroppo le limitate rotazioni a disposizione in questo momento, unite alla condizione atletica non al meglio, non ci hanno permesso di ripeterci nella seconda parte della gara per resistere al ritorno dell’Orvieto che, guidato dal fromboliere sempre verde Abet,con in regia il lucido Trinchitelli e Frosinini dal perimetro,ha recuperato il gap; a quel punto la gara è vissuta punto a punto, qualche imprecisione degli “indiani” e la nostra “voglia di vincere a tutti i costi” (trasferita in un’efficace difesa mista) hanno caratterizzato l’ultimo minuto. Ed alla fine l’abbiamo spuntata!! Una “bomba” di Gavarini ha segnato il sorpasso; il successivo recuperosull’estremo tentativo degli Orvietani ci ha consegnato due punti importantissimi. Per il morale, per restare nelle zone altissime, per preparare al meglio l’ultima di andata a casa dell’imbattuto Rieti.

 

D si, proprio d’un soffio. Ad un certo punto abbiamo dato l’impressione di stanchezza, staticità o cos’altro…..

R. Nonostante la “voglia di vincere e di riscatto”non siamo riusciti a prendere in mano con decisione l’inerzia della gara. Siamo andati a corrente alternata palesando una condizione approssimativa. Purtroppo forse stiamo scontando un periodo non ottimale di preparazione, che ci vede costretti anche a conciliare il doppio impegno dei ragazzi Under 19 a scapito di una riduzione di tempo dedicato all’allenamento. Paghiamo anche gli impegni di alcuni (studio e lavoro) e qualche infortunio che ha fatto regredire la condizione. In settimana dovremo parlarne con i ragazzi per cercare di trovare un soddisfacente equilibrio utile ad assicurare una preparazione ottimale per il girone di ritorno ormai alle porte. Vede, la nostra partenza sprint (6 vittorie consecutive) ha radici nel mese e mezzo di preparazione d’inizio stagione, con 5 allenamenti settimanali che ci hanno procurato le risorse necessarie. Ora la benzina sta finendo e occorre rifare, prima possibile, il “pieno” per evitare involuzioni e brutte sorprese, perché ogni gara nel girone di ritorno sarà dura e nasconderà più di un’insidia. Primo obiettivo resta comunque recuperare quanto prima tutti gli infortunati per garantirsi quegli allenamenti competitivi che sono il “segreto” di ogni squadra vincente. Dunque lavoro intenso e continuo in palestra, per puntare a restare in alto e reggere una competizione che si è fatta molto ma molto impegnativa, e dunque anche molto ma moltoaffascinante. Penso che valga veramente la pena…

This is basketball!

 

La saluto coach e in bocca al lupo per il big match di Rieti….

Crepi il lupo!

Basket CDC

Via Engels,1
06012 Cittą di Castello (Pg)

Contattaci

info@basketcdc.it
Facebook

Copyright Basket Cittą di Castello 2016
All rights reserved
Designed and developed by IdWeb